In che modo il marketing digitale (Facebook, Instagram) può aiutare ad aumentare le vendite per le imprese?


Risposta 1:

Marketing digitale. Solo un'altra di quelle nuove, fantasiose parole d'ordine che dovresti usare per sembrare intelligente nelle riunioni o è un vero affare?

Forse una domanda migliore è: che cos'è?

Come al solito, Wikipedia fa un lavoro schifoso nello spiegare: il marketing digitale è un termine generico per il marketing mirato, misurabile e interattivo di prodotti o servizi che utilizzano …

Ugh!

Voglio una definizione facile che io possa ricordare! Eccone uno: il marketing digitale è qualsiasi forma di marketing di prodotti o servizi che coinvolge dispositivi elettronici.

Questo è il motivo per cui esiste da decenni (perché l'elettronica ha) e perché non ha necessariamente nulla a che fare con il content marketing, gli annunci di Google, i social media o il retargeting.

Il marketing digitale può essere fatto sia online che offline.

E, entrambi i tipi contano per una strategia di marketing digitale a tutto tondo.

Perché il marketing digitale è importante

Ricordi i cartelloni pubblicitari?

Lo voglio.

Da ragazzino in California, le mie esperienze dal sedile posteriore della nostra macchina si sono alternate per lo più tra: mamma, quando siamo lì? i tabelloni per i piedi spuntarono sul lato della strada.

Crescendo con i genitori indiani, la risposta a entrambi sarebbe, la maggior parte delle volte, la stessa: \ n201cNon ancora. ”

A volte, i grandi marchi avrebbero persino iniziato una guerra di cartelloni pubblicitari, come questa tra Audi e BMW, che ha suscitato alcune risate:

(Fonte immagine:

Blog BMW

)

Nel 2015, un sacco di miei

clienti

speso ancora centinaia di milioni di dollari in pubblicità per i cartelloni pubblicitari.

Sfortunatamente o per fortuna, è morto.

Il motivo per cui muoiono i cartelloni pubblicitari, come quelli sopra, è perfettamente illustrato in una singola immagine di una Volvo.

Perché, francamente, il futuro della guida sarà simile a questo:

(Fonte immagine:

Dullonet

)

Non un singolo passeggero passerà il tempo a guardare la strada.

Fammi un favore, la prossima volta che guidi e fai un giro a un amico, dai un'occhiata al sedile del passeggero.

Solo per un secondo.

Anche ora, è probabile che guardino il loro telefono.

Cavolo, in un mondo in cui

Il 9% di tutti i driver è al telefono

in un modo o nell'altro (messaggi di testo o chiamate),

in qualsiasi momento durante le ore diurne

, come possiamo pensare che i cartelloni pubblicitari abbiano un futuro?

Se nemmeno il conducente guarda più la strada, chi dovrebbe vedere quelle pubblicità?

E questo non sta nemmeno prendendo in considerazione le auto a guida autonoma, su cui stanno lavorando sia Apple che Google (sai che succederà).

Elon Musk suggerisce che saranno qui intorno al 2020. Sarà solo tra pochi anni.

Ciò significa che non hai molto tempo per capire queste cose di marketing digitale prima di poter spegnere la tua vecchia tipografia e chiudere un negozio.

La percentuale di persone che trascorre più tempo utilizzando dispositivi elettronici sta aumentando solo da qui.

Con gli americani che trascorrono più di 11 ore su dispositivi elettronici, ogni singolo giorno, non è rimasto molto. Cioè, fino a quando non passiamo TUTTO il nostro tempo nel mondo digitale.

E, mentre sì, il marketing online è la ragione per cui i giovani di 25 anni possono ora sedersi nel loro salotto e guadagnare 2 milioni di dollari all'anno giocando ai videogiochi, il marketing offline ha ancora il suo posto.

Marketing digitale di Facebook

Storia: Come suggerisce il nome del film, questo è IL social network. Fondato in un dormitorio di Boston nel 2004 e originariamente accessibile solo agli studenti di Harvard, Mark Zuckerberg e i suoi co-fondatori hanno rapidamente realizzato il potenziale del sito.

Dopo essersi espansi nei college della Ivy League e pochi altri, hanno aperto Facebook a tutti nel 2006 ed è esploso completamente, come hai visto sopra.

Ora è la più grande piattaforma di social media in circolazione. Offre ai marketer la maggior parte dei dati e gli annunci più mirati. Puoi essere specifico come definire il tuo cliente fino alle calze che indossa.

Con gli annunci di Facebook, puoi scegliere come target dirigenti di 45-54 anni nella Bay Area che giocano a golf su base regolare e spendono regolarmente denaro in attrezzature (grazie ai dati della carta di credito).

Contesto: Facebook ti dà molta libertà quando si tratta di contenuti. Le immagini funzionano, i video funzionano e anche i messaggi di testo. Ciò che conta, tuttavia, è di integrare il più possibile i contenuti nella piattaforma.

Ad esempio, invece di pubblicare un collegamento a un video di YouTube, carica il video sulla propria piattaforma di Facebook. Se desideri reindirizzare le persone a una pagina di destinazione o di omaggio, pubblicala come scheda all'interno della tua fan page.

Cerca di mantenere il tuo utente sulla piattaforma il più a lungo possibile. Le persone si fidano di Facebook e non vogliono lasciare la comodità di casa loro.

Marketing digitale Instagram

Storia: Questi ragazzi hanno fatto tutto bene. Avevano l'app perfetta e la rilasciarono al momento giusto. Entro 3 mesi dal rilascio di Instagram nell'app store, aveva raggiunto 1 milione di utenti.

(Fonte immagine: Quora)

La loro crescita è stata del tutto organica. L'app era così buona che per mesi ha dominato le classifiche dell'app store. E lo fa ancora. L'iPhone 4 era appena uscito, il che significava un grande balzo in avanti nella qualità delle foto scattate con gli smartphone.

5 anni e

400 milioni di utenti

in seguito, il modo in cui l'app funziona è quasi lo stesso. Le persone pubblicano foto, taggano gli amici, inseriscono hashtag e toccano due volte per mostrare che gli piace quello che gli altri condividono.

Potrebbe sembrare che non sia successo nulla, ma non dimentichiamoci del fatto che Instagram è stato acquisito da Facebook nel 2012, solo 24 mesi dopo la loro nascita, per un enorme 1 miliardo di dollari.

Più di recente, hanno implementato la pubblicità per tutti.

Contesto: immagini. Instagram è ed è sempre stato dedicato alle immagini. Tra tutte le grandi reti, Instagram ha il più alto tasso di coinvolgimento. Dal momento che apprezzare è così facile (basta toccare due volte un'immagine, mentre si scorre il feed), le persone tendono a farlo più che su Twitter o Facebook.

Puoi anche pubblicare brevi video di 15 secondi su Instagram, ma pochissimi account lo fanno con successo.

Questo ragazzo

, per qualche tempo, ha pubblicato solo video lì, ma il coinvolgimento è stato davvero basso (meno di 10 Mi piace con 11.000 follower).

Quando ha pubblicato le foto, alla gente piaceva e commentava molto di più. La prova che il video su Instagram può funzionare, però, è

Signora Dash

.

I suoi video raccolgono abitualmente oltre 3.000 Mi piace e centinaia di commenti entro un giorno dalla pubblicazione.

Ha raccolto oltre 300.000 follower, perché i suoi video sono eccellenti. Ognuno ti mostra un'intera ricetta in 15 secondi.

Ma, se dovessi iniziare un nuovo account Instagram da zero, mi concentrerei interamente sulle immagini. Ecco alcune categorie che funzionano bene:

  • Citazioni ispiratrici
  • Domande in formato testo (coinvolgono i tuoi follower)
  • Foto di articoli di marchi di lusso (come borse Louis Vuitton, auto Ferrari, Coca Cola, ecc.)
  • Donne scarsamente vestite (chi avrebbe indovinato?)

Ovviamente, devi anche usare gli hashtag, dare un invito all'azione con ogni foto e assicurarti di usare il tuo diritto bio (è la tua unica possibilità di ricollegarti al tuo sito). Ma di più su questo qui sotto.

Puoi anche concentrarti sul marketing di influencer su Instagram, ma questo è un argomento per un altro giorno.

Conclusione

Spero di averti mostrato come il marketing digitale spinga più vendite. Instagram e Facebook (due delle principali piattaforme di social media) sono un ottimo esempio di come funzionano.


Risposta 2:

Hai creato un sito Web meraviglioso, caricato i prodotti ed è live. Ottimo lavoro! Quando si tratta di promuovere lo stesso, ho sentito gente dire che non ho tempo, non so cosa fare, costa denaro, non ho bisogno di commercializzare, ” ecc. ecc. Quindi, se hai pensato lo stesso, questo blog ti aiuterà a conoscere un sacco di modi per commercializzare la tua attività gratuitamente e in meno tempo.

Ecco alcuni semplici modi in cui puoi promuovere il tuo sito Web e avere ancora un sacco di tempo libero in modo da poterti concentrare su altre attività importanti. Leggi >>

Promuovi il tuo nuovo sito Web in 30 minuti

La sfida più grande per qualsiasi imprenditore è ottenere traffico sul proprio negozio di e-commerce. L'evoluzione nel mondo dell'e-commerce ha reso ancora più difficile per i visitatori rimanere in attività. Sapere da dove iniziare e come distinguersi dalle migliaia di altri negozi che competono per lo stesso traffico è una sfida scoraggiante.

Ecco alcune strategie per aiutarti a far crescere il traffico e aumentare le vendite. Leggi >>

Fai crescere le tue vendite con le strategie di social marketing

Risposta 3:

Ciao, ho due idee per te per aumentare le vendite usando Facebook e Instagram. Per prima cosa puoi utilizzare il contenuto interattivo per coinvolgere gli utenti su Facebook e anche generare lead e vendite, ecco un esempio di studio di società di e-commerce che utilizza contenuti interattivi (in quel caso quiz) per aumentare le vendite -

Come guidare le vendite attraverso il contenuto interattivo – Case Study CoffeeDesk

.

Nonostante il fatto che questo quiz sia stato distribuito attraverso media di proprietà. eStore ha notato 49 acquisti con un codice sconto dal quiz.

Puoi chiedere perché usare i quiz su Facebook, bene secondo

Adweek.com

, i quiz sono il tipo di contenuto più condiviso su Facebook!

In secondo luogo è possibile creare feed instagram shoppable che è possibile inserire sul proprio sito (se si desidera aumentare le vendite nel sito di e-commerce) È possibile utilizzare i contenuti dal proprio account Instagram o utilizzare hashtag dedicato e contenuti generati dall'utente (UGC) aggregati sul proprio prodotti (non solo da Instagram).

La combinazione di UGC con l'e-commerce fornisce un'esperienza multimediale per il consumatore che va oltre le semplici recensioni o commenti. Può anche produrre risultati, come

Abiti da damigella d'onore, accessori e abbigliamento formale

ha visto un tasso di coinvolgimento del 30% per la galleria web che ha dedicato a UGC.

Se vuoi saperne di più, ecco un altro caso di studio:

Come rendere Shoppable Instagram – Caso di studio Missisboss

Se hai ulteriori domande non esitare a contattarmi. Divulgazione: lavoro a 4screens


Risposta 4:

I social media sono un paradiso per i venditori. Il processo di vendita riguarda la conoscenza dei potenziali clienti e la creazione di relazioni. E si scopre che i social media possono aiutarti a raggiungerlo rapidamente.

Il processo di acquisto è passato dal desiderio all'esperienza personalizzata che i clienti hanno creato per se stessi. In breve, intento e scoperta sono strettamente legati insieme. La sfida è essere presenti per e intorno ai tuoi clienti.

I venditori ora si rendono conto di poter coinvolgere i loro clienti direttamente e più personalmente sui social media e WhatsApp. Ecco quattro motivi per le piccole imprese che desiderano integrare i social media nel loro processo di vendita:

  1. I social media sono gratuiti
  2. I tuoi clienti sono presenti qui
  3. Touchpoint più personalizzato degli utenti
  4. Ottieni un marchio gratuito

Ecco una panoramica dei modi che possono aiutarti a guidare le tue strategie sui social media su piattaforme diverse.

Marketing su Facebook

Con una vasta base di clienti, un'interfaccia intuitiva e costi ragionevoli, Facebook può aiutare la tua azienda a crescere con il massimo potenziale. Assicura inoltre che il budget venga speso in modo saggio durante il targeting di gruppi specifici in base a età, posizione e interessi.

Marketing su Twitter

Il marketing su Twitter è abbastanza semplice, probabilmente anche più di Facebook. Puoi pubblicare le tue campagne in base agli hashtag di tendenza e creare immediatamente un brusio sul tuo marchio. Tuttavia, le opzioni di targeting sono leggermente limitate rispetto ad altri canali di social media.

LinkedIn Marketing

LinkedIn è il canale più professionale rispetto a Facebook e Twitter. È per questo motivo che il costo della pubblicità è molto più eccessivo. Tuttavia, qui è possibile creare una leadership di pensiero per il marchio rivolgendosi specificamente al pubblico.

The Social Road

Imposta obiettivi aziendali: la tua strategia di social marketing dovrebbe servire gli obiettivi aziendali.

Impostare obiettivi di marketing: definire ed eseguire strategie di marketing in grado di servire obiettivi prefissati. Può generare lead, incrementare le vendite o stabilire l'identità del marchio.

Crea obiettivi misurabili: rendi i tuoi obiettivi specifici, misurabili, raggiungibili e limitati nel tempo.

Concorso di ricerca: ricerca il tuo concorso in quanto ti tiene informato delle loro strategie di marketing.

Strategia di contenuto efficace: crea una strategia di contenuto accattivante che potenzi i tuoi canali social. Contenuto e social media sono sinonimi l'uno dell'altro. E se implementato in modo efficace, può fare miracoli per il tuo social media marketing

Scegli i canali con saggezza: le PMI a volte creano account su tutti i canali social senza cercare quale canale porterà i migliori tassi di conversione. Scegli i migliori canali social utilizzando le informazioni sulla tua base di clienti.

Per ulteriori informazioni sulle strategie di marcatura di Instagram, Whatsapp for Business:

Slidedshare:

Instagram for Business: 3 strategie straordinarie per il tuo businessWhatsApp Business: cose importanti che dovresti sapere!

O


Risposta 5:

Hai due scelte, o padroneggiare la piattaforma o entrare nelle prime fasi della sua monetizzazione in cui c'è meno concorrenza.

Prendi instagram, era una piattaforma relativamente matura prima che introducessero la pubblicità. Quindi, se sei arrivato in anticipo, potresti beneficiare di un pool di inserzionisti più competitivo.

Tuttavia, tieni presente che la pubblicità non fornirà mai lo stesso livello di rendimento dell'adattamento del mercato dei prodotti biologici e dei referral del passaparola, quindi usalo con parsimonia poiché il vantaggio non dura mai.

Questo è il motivo per cui la seconda alternativa alla padronanza della piattaforma crea maggiori vantaggi e vantaggi più sostenuti.

Se tu fossi un marchio iniziale su Instagram e sfruttassi correttamente la piattaforma guadagneresti molti follower, sempre a causa di un campo competitivo più piccolo e anche perché il loro algoritmo per la diffusione di contenuti popolari era molto più semplicistico all'inizio, quindi i primi account che hanno guadagnato trazione avrebbe un vantaggio ingiusto.

Se guardi ad alcuni dei marchi biologici ciò che hanno fatto è sfruttare le celebrità di Instagram quando avevano appena iniziato con piccoli seguaci per promuovere i loro prodotti.

Ancora una volta tutto si riduce alla comprensione della piattaforma e dei tempi.

Tuttavia, man mano che una piattaforma cresce, questi vantaggi svaniscono nel tempo, quindi è qui che la tua portata organica o il tuo successo precedente porteranno ai migliori risultati a lungo termine.


Risposta 6:

Instagram è davvero fantastico per aumentare le vendite.

Infatti:

  • Il 50% degli Instagrammer segue almeno un marchio sulla piattaforma
  • Il 75% di questi Instagrammer interverrà su un invito all'azione (come andare su un sito Web) dopo aver letto un post di Instagram
  • Gli utenti su Instagram hanno il 70% in più di probabilità di acquistare un prodotto online rispetto ai non utenti
  • E l'impegno con i marchi su Instagram è 10 volte maggiore rispetto a Facebook e 54 volte maggiore rispetto a Pinterest.

In modo che sia abbastanza convincente.

Questo è particolarmente vero se sei in e-commerce o prodotti digitali, ma puoi anche far crescere la tua lista di e-mail con il marketing di Instagram o guidare un traffico enorme con IG, anche se hai un servizio basato o attività commerciali locali.

Nel mio recente articolo ho descritto una vasta gamma di attività commerciali su questo:

In che modo questi imprenditori e-commerce utilizzano Instagram per incrementare le vendite

Ci sono di tutto, dalle aziende di abbigliamento ai saloni di parrucchiere a qualcuno che vende ciotole di cocco (sul serio, e sono anche abbastanza pulite). Quindi consiglio vivamente di provarlo se vuoi un po 'di ispirazione.

Tutti gli imprenditori in quell'articolo hanno anche spiegato come guidano le vendite, ma ecco una rapida ripartizione:

Scrivi una biografia convincente per attirare l'attenzione

Invece di lasciare che la tua biografia si appiattisca, crea una biografia che attiri l'attenzione che dia anche ai tuoi visitatori un invito all'azione.

Usa gli emoji per un tocco di colore e per creare linee di vista,

usa la prova sociale

piace

@ShopMatina

ha fatto (il negozio online in più rapida crescita con capi di abbigliamento di classe mondiale di designer filippini) e se sei davvero serio,

offri ai tuoi follower sconti e vantati della spedizione gratuita o di qualsiasi altro vantaggio che offri

.

La tua biografia offre l'unica opportunità d'oro per un link su Instagram, quindi usalo con saggezza.

Crea “Call to Action ” Posts

A parte uno sciocco errore che dovrò affrontare in un momento, l'errore numero uno che la maggior parte delle persone fa quando promuovono i loro negozi di e-commerce da Instagram è che non fanno affatto molta promozione.

Ma devi essere aggressivo se vuoi prendere sul serio le vendite da Instagram:

Introduzione

il post di Call to Action

.

Un post di invito all'azione, è un tipo di post di Instagram che viene pubblicato allo scopo di favorire vendite e traffico:

All'interno del post CTA, pubblichi una foto del tuo prodotto, seguita da una descrizione che dice ai tuoi follower di acquistare l'articolo nel post.

Usa il tuo link bio per pubblicare un link direttamente al prodotto nel tuo negozio e usa anche un accorciatore di link per includere il link nel post stesso, indirizzando i tuoi follower a copiarlo e incollarlo o fare clic sul tuo bio link.

Un post di invito all'azione ben congegnato può guidare una quantità significativa di vendite soprattutto se non trascuri il mio prossimo punto.

Mescola i tuoi inviti all'azione in altri contenuti coinvolgenti

Aziende come Walmart e altri giganteschi rivenditori lo fanno regolarmente, dove pubblicano solo cose relative all'acquisto dei loro prodotti. Nell'e-mail marketing, hanno anche tassi di click-through ed e-mail incredibilmente bassi.

Se pubblichi post su Call to Action solo su Instagram, è quello che stai facendo ai tuoi follower. Il tuo pubblico su Instagram non ti sta seguendo per essere bombardato dai tuoi prodotti. A volte vogliono anche vedere altri contenuti.

Crea altri contenuti accattivanti correlati al tuo marchio. Anche i rivenditori giganti lo fanno, come Madewell:

Se hai appena iniziato e non hai un seguito come Madewell, i tuoi post CTA dovrebbero costituire solo circa 1/4 del tuo contenuto IG.

Collabora con influenzatori per vendite massicce

Collaborando con un account che raggiunge decine (o addirittura centinaia) di migliaia di potenziali clienti mirati, puoi raggiungere una sottosezione estremamente coinvolta del tuo pubblico.

E su Instagram, tutto ciò ha un costo abbastanza basso o addirittura gratuito.

Quindi identifica alcuni account che raggiungono i tuoi clienti target e collabora con loro per:

  1. Fai un post Share to Share (S4S) come ho descritto nella mia guida Incrementa il traffico massiccio con Instagram: una guida su misura Sumo
  2. Paga un influencer che raggiunge i tuoi clienti target una piccola quantità di denaro per pubblicare un'immagine con una descrizione.

Lavorare con loro per una piccola tassa (di solito meno di $ 100) per pubblicare un post di invito all'azione nei loro feed può comportare un sacco di vendite e follower per il tuo account.

Come il proprietario di

Ciotole Di Cocco

disse,

“Inviamo un prodotto agli utenti di Instagram per creare grandi contenuti per noi. Non li spingiamo a pubblicizzare o pubblicare sui nostri prodotti, piuttosto chiediamo loro semplicemente di scattare alcune foto di loro usando le nostre ciotole di cocco e di inviarcele. Abbiamo ridimensionato questa strategia man mano che siamo cresciuti, abbiamo iniziato a lavorare con 1-2 influencer alla settimana e ora ne stiamo facendo 10 o più a settimana.

Questi sono alcuni modi per incrementare le vendite di IG (e le aziende con cui ho parlato hanno avuto un PAZZO di successo con questo:

  • Un imprenditore ha usato Instagram per guadagnare $ 5.000 di vendite il giorno in cui ha aperto il suo negozio.
  • Un'azienda lavora con influencer per vedere un enorme afflusso di vendite ogni volta che pubblicano …
  • Una società ha utilizzato Instagram per guadagnare $ 10.000 … da un post.

Spero che sia utile. In definitiva, IG può essere incredibilmente utile per aumentare le vendite alla tua azienda, e-commerce o meno.

Fatemi sapere se avete domande :)


Risposta 7:

Secondo la ricerca - “Facebook porta a un aumento delle vendite del 24%. I social network portano nuovi utenti a costi inferiori, per Conoscenza aggregata ”

Attività locale

Il 92% delle persone che cercano social media per le imprese locali lo fa su Facebook. Quando vengono a conoscenza dei tuoi servizi o visualizzano offerte speciali su Facebook, hanno maggiori probabilità di fermarsi e fare acquisti. Usa Facebook per aumentare le vendite e indirizzare più traffico verso la tua porta.

Chiamare all'azione:

L'aggiunta del giusto invito all'azione nella pagina aziendale sui social media può indirizzare il traffico al sito per aumentare la vendita.

Mantieni i clienti coinvolti con i post interattivi, i contenuti informativi, i post di blog informati e le immagini divertenti e motivazionali.