Quali sono i vantaggi di hashtag su Instagram per promuovere il nostro profilo?


Risposta 1:

10 consigli per ottimizzare il tuo profilo Instagram per il successo

Prima di ottimizzare il profilo, eseguire il backup e comprendere l'immagine. Sebbene ciò possa sembrare insensato, in realtà la maggior parte delle organizzazioni non ha un quadro ragionevole del marchio messo insieme. Più si riunisce il segno che si contrassegna all'interno, più sarà legato quando si parla con i clienti. La marcatura è fondamentale per la prosperità di un'organizzazione poiché aiuta a stabilire i desideri e fare una solida associazione con i clienti corretti.

  1. Assicurati che la tua biografia rappresenti accuratamente il tuo marchio.
  2. Scegli con cura le immagini del tuo profilo
  3. Non utilizzare l'hashtag nella tua biografia
  4. Scegli un hashtag per i Mi piace da promuovere
  5. Rendi i contenuti rilevabili
  6. Misura l'impatto dei tuoi link Instagram
  7. Non attenersi a un solo URL
  8. Smetti di dire ‘OFFICIAL ”
  9. Usa la tua posizione
  10. Non prendere le immagini che hai condiviso leggermente

Risposta 2:

#HashTag (simbolo della sterlina) è stato introdotto per la prima volta da Chris Messina.

Messina ha escogitato il concetto dell'hashtag per Twitter dopo aver pensato a come il simbolo è stato utilizzato nella chat Internet (IRC) per indicare il nome di una chat room.

stava solo cercando di aiutare le persone a raggruppare argomenti.

Quello che ha fatto è stato creare un fenomeno culturale, che si estende oltre i social media per includere tatuaggi, copertine di album e pubblicità del Super Bowl.

Ha pubblicato per la prima volta l'hashtag #barcamp nell'agosto 2007. L'intero tweet è apparso così:

? come ti senti sull'uso di # (pound) per i gruppi. Come in #barcamp [msg] ??

Ora per rispondere alla tua domanda: l'hashtag aiuta a scoprire l'argomento o la parola chiave. Quindi, diventa più facile per la persona che sta cercando lo stesso.

Ora funziona se il tuo profilo è pubblico, ma ho visto persone (Legends) hashtagging di 50 parole chiave con impostazioni del profilo privato. questo non ha senso.

Per Chris Messina, è diventato parte della cultura pop. È ancora umile. Lavora in UBER ed è abbastanza attivo nella ricerca di prodotti. Il secondo miglior cacciatore dopo Kevin William David.

Disclaimer: faccio parte del team su cui sto lavorando

Intutel

(Social Media Analytics)